CHILDRENSWEAR

Manuel Ritz e Follie's Group insieme per lanciare un «gentleman in miniatura»

È stata presentata in anteprima a Pitti Bimbo la prima linea bimbo di Manuel Ritz, brand che fa capo alla Manifattura Paoloni: una collezione maschile da zero a 14 anni, prodotta e distribuita su licenza dal napoletano Follie's Group.

 

Per la stagione di debutto, la fall-winter 2017/2018, l'azienda napoletana - che in portafoglio ha marchi come Paolo Pecora Milano, Byblos Boys & Girls, Le Bebé Enfant e Peuterey Baby - ha sviluppato un total look, con apparel, calzature e accessori made in Italy al 90%, con un prezzo medio al pubblico intorno ai 50 euro.

 

Manuel Ritz Kids, questo il nome del brand, attinge a piene mani al guardaroba di un gentleman per rubare tessuti e mood, rivisitandoli con vestibilità e dettagli adatti ai più piccoli.

 

Abbigliamento formale e per il tempo libero si fondono, grazie a materiali preziosi, trattati artigianalmente e combinati fra loro in un mix and match: tra i capi clou, il montone nella nuance del verde militare con interno in pelliccia, il cappotto cammello in lana cotta con fodera interna dal pattern foglia e dettagli arancio e il piumino tecnico nei toni vitaminici e arricchito da zip bicolor.

 

Completa la collezione un'ampia gamma di footwear, dove spiccano sneaker bianche, con fodera interna logata Manuel Ritz.

 

La nuova linea kidswear dialogherà con il canale wholesale, posizionandosi in circa 300 punti vendita della Penisola, area di riferimento per la label, e in mercati come Spagna, Belgio e Inghilterra, che al momento incidono sul fatturato per il 20%.

 

stats