COLLABORAZIONI

M.I.A. stilista per Versus: i falsi Versace diventano una capsule

"Il design di Versace è sempre stato copiato. Ora è Versace a copiare il copiato, così chi copia dovrà copiare il copiato". Sembra un gioco di parole, ma è questa l'intuizione che ha ispirato la cantante M.I.A. nella realizzazione di un'inedita capsule a marchio Versus. Pronta al via il 16 ottobre.

 

I 19 pezzi realizzati in collaborazione con M.I.A. - nome d'arte di Mathangi "Maya" Arulpragasam, nata a Londra nel 1975 e vincitrice del Grammy Award - nel concept partono proprio da una serie di copie di Versace trovate nei mercatini di Londra. Così i simboli iconici della griffe, come il logo della Medusa e la greca, si mescolano a stampe grafiche street-oriented, per un guardaroba uomo e donna composto da T-shirt, jeans stampati, gonne in seta, abiti in jersey e capispalla di ispirazione military.

 

Il lancio della capsule collection - che sarà distribuita online e in alcuni store selezionati - sarà accompagnato da una campagna digitale Gif (Graphics Interchange Format), ambientata nei mercatini di East London. Protagonista la stessa M.I.A., ritratta dal fotografo messicano Jaime Martinez.

 

stats