COMUNICAZIONE

Jennifer Garner nuovo volto per le borse Max Mara

Si tratta della prima volta per entrambi: di una pubblicità con una celebrity per Max Mara e del ruolo di testimonial di moda per Jennifer Garner. A settembre il risultato, quando sarà on air la nuova campagna del marchio dedicata alle borse, che include anche la JBag: un business su cui il brand punta con decisione.

 

In un'intervista esclusiva al sito americano wwd.com, il presidente di Max Mara, Luigi Maramotti, spiega i motivi della scelta: "Jennifer Garner è una donna vera. Non è una cover girl, non è una starlette. Ha tanti interessi, con una famiglia e dei valori. Riflette perfettamente la nostra immagine".

 

41 anni, attrice e produttrice, moglie di Ben Affleck, Jennifer viene infatti spesso paparazzata per le strade di Los Angeles, ma quasi sempre con mise spontanee, da mamma con tre figli piccoli da seguire. Negli scatti di Max Mara viene esaltata la sua bellezza discreta con un coat dai toni caldi, tacchi e, davanti a sè, una borsa in pelle marrone. "Max Mara rispecchia alla perfezione il mio stile di vita - ha detto Jennifer -. Il brand ha un'eleganza classica, senza tempo, e una qualità artigianale che è lussuosa e facile da portare allo stesso tempo, oltre che dei bellissimi cappotti in cashmere".

 

Il sodalizio tra l'attrice e la casa di moda sarà visibile a settembre, quando sulle testate internazionali appariranno gli scatti da Mario Sorrenti, realizzati il maggio scorso a New York. Il fotografo ha firmato in totale cinque immagini: tre per l'autunno-inverno e due per la primavera 2014.

 

L'advertising, come spiega Maramotti al sito americano, riflette il nuovo ruolo rappresentato dagli accessori nel business Max Mara: un segmento in crescita, che diventerà sempre più protagonista anche nei punti vendita del marchio (nella foto, Jennifer Garner all’Annual Variety Power of Women di Los Angeles con gioielli Tiffany).

 

stats