CURIOSITÀ

Lagerfeld ci ripensa: "Mai dato dell'imbecille a Hollande"

Karl Lagerfeld dice la sua sull'intervista rilasciata all'edizione iberica di Marie Claire, nella quale veniva riportato l'appellativo rivolto dallo stilista al presidente francese. "Non ho mai dato dell'imbecille a François Hollande", ha rettificato ai microfoni di France 2. Le sue difficoltà con la lingua spagnola sarebbero state la causa del misunderstanding.

 

La smentita arriva anche da Joana Bonet, direttore della rivista ispanica, che ha dichiarato a wwd.com che il termine non era riferito al premier ma ad alcuni aspetti della sua politica. Il fashion designer avrebbe criticato solo le scelte del capo dello Stato, in primis quelle connesse alla tassazione dei "ricchi" di Francia, non le sue capacità personali.

 

D'altro canto Lagerfeld ha precisato a Laurent Delahousse, del canale televisivo France 2, di "non aver mai usato il termine imbecille" nei confronti di Hollande e di reputare il premier francese "una persona divertente e intelligente". L'incomprensione sarebbe quindi dovuta alle difficoltà con la lingua: "Parlo solo un po' di italiano -  ha dichiarato - ma non lo spagnolo".

 

stats