Cambio ai vertici

Gfm Industria (Ter et Bantine): i fondatori lasciano la guida creativa e commerciale

Nuovo assetto manageriale e stilistico per Gfm Industria, azienda nelle mani di Fondo Opera Italia, a cui fanno capo i marchi Ter et Bantine e Hache. Stefano Ferro diventa presidente e Fabio Cavana a.d., mentre Manuela Arcari (nella foto) lascia la direzione creativa e David Agus quella commerciale.

 

Un nuovo corso per l’azienda di Granarolo Faentino, fondata dai coniugi Arcari e Agus nel 1992.  Fabio Cavana, oltre a essere nominato amministratore delegato, assume la delega della direzione commerciale, finora di competenza di Agus.

 

L’azienda fortemente export oriented, il 70% del fatturato proviene dall’estero, «continuerà - si legge in un comunicato - lo sviluppo dei suoi brand di proprietà e delle sue licenze. Il posizionamento riconosciuto dal mercato, le capacità e le competenze del team rappresentano l’asset principale per la crescita dell’impresa».

 

stats