Cariche

Nike: il fondatore Phil Knight lascia, ma in modo soft

77 anni, Phil Knight, fondatore di Nike, lascerà la carica di presidente del colosso mondiale dell'abbigliamento e dell'attrezzatura sportiva a partire dal prossimo anno. Trasferirà le sue azioni in una nuova società.

 

Come si legge sui notiziari online odierni, il passaggio non dovrebbe essere traumatico, dal momento che lo stesso Kinght ha indicato il suo successore, l'a.d. Mark Parker.

 

Il gruppo ha nominato membro del board Travis Knight, figlio di Phil Knight e presidente e ceo dello studio di animazione Laika.

 

Knight, che stando alle classifiche di Forbes detiene un patrimonio personale di 24,3 miliardi di dollari,ha dichiarato che trasferirà la maggior parte delle sue azioni in una una società a responsabilità limitata denominata Swoosh LLC, che gestirà da solo con altri dirigenti. Una decisione che, stando a quanto si legge, dovrebbe aiutarlo a mantenere la corporate governance di Nike.

 

Il gigante dello sportswear ha archiviato l'esercizio fiscale con 30,6 miliardi di giro di affari, in aumento del 10% rispetto a un anno prima (+14% a valute costanti).

 

stats