Casi giudiziari

Accordo col Fisco sul caso Valentino per i Marzotto: pagheranno 56 milioni

La famiglia Marzotto ha sanato la sua posizione con il Fisco versando all'Agenzia delle entrate 56 milioni di euro. La maxi cifra rappresenta il "prezzo" pagato per risolvere un contenzioso e, forse, evitare un rinvio a giudizio, dopo le accuse di elusione fiscale in seguito alla vendita, nel 2007, di Valentino Fashion Group.

La notizia, confermata da fonti giudiziare, è stata pubblicata oggi su La Repubblica. La procura di Milano aveva chiuso all'inizio di aprile l'inchiesta con l'ipotesi di reato di omessa dichiarazione dei redditi nei confronti di 13 persone, fra membri della famiglia Marzotto e amministratori del gruppo, per una contestazione di imposte evase per circa 72 milioni di euro.

 

 

stats