Classifiche

Brand Finance: per Alibaba valore raddoppiato tra i valuable retail brand

La classifica dei Most Valuable Retail Brand del 2017 stilata dalla società di consulenza Brand Finance vede in pole position il terzetto Amazon, Wal-Mart e Alibaba. Passi da gigante per il marketplace cinese, con un brand value in progress del 94%, da 17,9 miliardi di dollari dello scorso anno a 34,8 miliardi.

 

Per le sue valutazioni, Brand Finance usa una formula complessa che comprende aspetti come corporate reputation, loyalty, staff satisfaction, familiarity in the market e investimenti nell'area marketing. Un insieme di fattori da cui scaturisce un rating che può arrivare fino alla AAA+ e che per Alibaba si è tradotto in una AA+.

 

«Il brand value di Alibaba è quasi raddoppiato, tanto che quest'anno è risultato il marchio in crescita più rapida», è il commento dei ricercatori. Questi ultimi hanno aggiunto che il marketplace continua a prosperare in Cina e a livello globale. Il successo di Alibaba, sottolinea il report, deriva dalla capacità di ampliare e semplificare il commercio nelle comunità cinesi, in particolare quelle rurali. Strategica anche la decisione di unirsi a colossi come McDonald's, Coca-Cola e Visa, come main sponsor dei Giochi Olimpici.

 

Per quanto riguarda Amazon, a cui è stato assegnato il rating AAA+, il valore del brand è salito del 53%, a 106,4 miliardi rispetto ai 69,6 dello scorso anno. Secondo i ricercatori di Brand Finance, l'azienda è cresciuta così tanto perché ha dimostrato di essere in grado di dare un nuovo volto al mercato del retail e a catturare una fetta sempre più consistente di esso.

 

Come sottolinea Brand Finance, il valore di Amazon è quasi il doppio di quello di Wal-Mart (62 miliardi di dollari), ma c'è spazio per crescere ancora.

 

Fra gli altri top ten della classifica figurano anche, nell'ordine, The Home Depot, Ikea, Cvs/Caremark, Target Corp, Walgreens, Lowe's e Costco.

 

Seguono, fra gli altri, nomi come Macy's al 26esimo posto, Nordstrom (32esimo), Marks & Spencer (36esimo), El Corte Inglés (42esimo) (nella foto Jack Ma, patron di Alibaba).

 

stats