Contest

Il Woolmark Prize incorona Rahul Mishra

Si chiama Rahul Mishra ed è il vincitore dell'edizione 2014 dell'International Woolmark Prize che ha coinvolto quasi 100 designer da tutto il mondo (ma solo 5 sono arrivati alla finale milanese di venerdì 21 febbraio) sfidandoli a sfruttare al meglio le potenzialità della lana per sviluppare le loro collezioni.



Oltre a un premio da 100mila dollari australiani, lo stilista ha vinto la possibilità di vedere commercializzati i propri capi nelle top boutique di tutto il mondo tra cui 10 Corso Como a Milano, Colette a Parigi, Harvey Nichols a Londra, Saks a New York. Mishra ha conquistato la giuria, formata tra gli altri da Frida Giannini, direttore creativo di Gucci e la top model Alexa Chung.



Ora bisognerà vedere se il designerseguirà le orme di due illustri colleghi, Karl Lagerfeld e Yves Saint Laurent, che proprio 50 anni fa furono scoperti e lanciati nel firmamento della moda proprio dal Woolmark Prize.

 

 

stats