Corporate governance

Abercrombie separa i ruoli di chairman e ceo

Novità ai vertici di Abercrombie & Fitch. Michael S. Jeffries resta ceo e director del board ma perde la carica di presidente, che deteneva dal 1996. Nel cda del retailer americano entrano tre nuovi consiglieri indipendenti.

 

In parallelo con la separazione dei ruoli di presidente e amministratore delegato, Craig Stapleton non sarà più lead independent director (carica che ha dal 2010) ma resterà come consigliere e capo del Nominating and Board Governance Committee.

 

Arthur C. Martinez, Terry Burman e Charles R. Perrin entrano nel board di Abercrombie & Fitch con i ruolo di consiglieri indipendenti, portando il numero dei componenti del cda a 12.

 

Martinez, che assume anche la carica di chairman non esecutivo, vanta numerose esperienze manageriali a livello di executive nel segmento retail. Siede nel board di diverse aziende tra lequali Fifth & Pacific Companies (ex Liz Claiborne). In passato è stato anche vicepresidente e consigliere di Saks Fifth Avenue. Anche Burman proviene dall'industria del retail, con un passato al vertice di Barry's Jewelers e di Signet Jewelers. Perrin, invece, è nel board di Campbell Soup ma in passato è stato consigliere di un colosso del tessile-abbigliamento americano come Warnaco.

 

stats