Crisi

Ittierre: anche Balmain gli toglie la licenza

Anche Balmain rompe l'accordo di licenza con Ittierre per la produzione della sua diffusion line Pierre Balmain. Il contratto, firmato nel luglio 2011, avrebbe dovuto concludersi nel 2016 .

 

Secondo quanto riferito da wwd.com, in seguito alla risoluzione del contratto la griffe francese ha assunto il controllo completo della produzione e distribuzione della collezione.



Ittierre, dunque, prosegue a perdere licenziatari dopo l'uscita da settembre a oggi di Karl Lagerfeld Paris, Tommy Hilfiger, C'N'C e Costume National. Il futuro dell'azienda molisana, che ha richiesto il concordato preventivo, sembra legato all' ingresso del partner finanziario indiano Taff Kainth.

 

 

stats