DEBUTTI

Alexa Chung scende nell'arena del fashion e lancia il suo brand

Dopo tante guest collaboration, Alexa Chung debutta nel business della moda en solitaire. L'anno prossimo arriverà sul mercato il brand omonimo della top model, presentatrice televisiva, fashion icon tra le più seguite, che sarà affiancata da Edwin Bodson.

 

Come scrive il magazine Bof, la modella inglese - 32 anni, che nel curriculum vanta collaborazioni con marchi come AG, Marks & Spencer e Superga - si appresta a diventare direttore creativo di Alexachung, una collezione contemporary in vendita a partire da maggio 2017.

 

A distribuirla saranno un gruppo selezionato di luxury reailer, come Selfridges, Galeries Lafayette, Matchesfashion.com, MyTheresa e Ssense, oltre che una piattaforma e-commerce dedicata.

 

Alexachung non sembra voler essere solo un'avventura: per avviare il progetto la modella britannica ha costituito un design team di sei persone con un solido background nel settore luxury, oltre che con esperienze in ambiti come la musica e l'arte.

 

A loro spetterà il compito di tradurre lo stile super cool di Alexa Chung, che farà da supervisore, in una gamma d'offerta che comprenderà proposte da giorno e da sera, denimwear, scarpe e gioielli, prodotti speciali.

 

Come socio in affari, la top model e presentatrice (e ora anche businesswoman) ha arruolato Edwin Bodson, ex Haider Ackermann, che avrà il ruolo di managing director (nella foto, un'immagine tratta dal suo profilo Instagram).

 

stats