DEBUTTI

Miroglio Textile: a Première Vision debutta il nuovo sistema E.Volution

Durante Première Vision, salone dei tessuti on stage a Parigi fino a domani, Miroglio Textile presenta E.Volution, la "nuova generazione di stampa tessile": una piattaforma che coniuga tecnologie avanzate, responsabilità ambientale e creatività.

 

Gli ingredienti alla base di E.Volution sono tre, fanno sapere dal gruppo di Alba. Innanzitutto il fatto che il procedimento di stampa su poliestere si avvale di stampanti digitali all'avanguardia (tra cui una nuova Ms Lario) che consentono di raggiungere performance elevate in termini di qualità di prodotto: disegni e colori iperdefiniti, con soluzioni stilistiche e personalizzazioni senza limiti.

 

Secondo plus, la scelta degli inchiostri, frutto della partnership conSensient Imagine Technology del Global Ink Group, parte della multinazionale americanaSensient Technologies. Leader mondiale nelle soluzioni di stampa ink-jet, la società ha messo a punto in esclusiva per Miroglio Textile una gamma di inchiostri universali adatta per i tessuti in poliestere, che permette di ottenere alti livelli qualitativi, utilizzando nel contempo molta meno acqua rispetto agli inchiostri tradizionali.

 

Last, but not least, alla base di E.Volution c'è anche un'offerta all'insegna della qualità e del servizio. In particolare, come sottolinea la società piemontese, negli ultimi anni l'azienda ha intrapreso diversi progetti per dare vita a soluzioni ad alto tasso di creatività, come l'iniziativa "Metri d'Arte", attraverso la quale Miroglio Textile affianca il team interno del proprio ufficio stile con artisti provenienti da tutto il mondo, specializzati in varie discipline creative.

 

L'innovazione va di pari passo con l'impegno a tutela dell'ambiente: grazie a E.Volution by Miroglio "il consumo di acqua per metro lineare stampato passa da 50 litri fino a un litro, le emissioni di CO2 diminuiscono fino al 90% e il consumo di energia si riduce del 57%".

 

stats