DEBUTTI

Terranova lancia l'underwear

New entry in casa Terranova: ha debuttato con 26 corner nella catena del Gruppo Teddy la collezione di underwear, homewear e, prossimamente, beachwear. Lo stile? Urban, giovane e a tutto colore.

 

Come spiega Cristiana Tadei (art director di Teddy, nonché figlia di Vittorio, fondatore della società riminese, il cui fatturato si aggira sui 367 milioni di euro), gli spazi dedicati a intimo & co. richiameranno alla mente la camera di una ragazza, "un luogo di sogni". A riportare il discorso sulla realtà di numeri e progetti è Pierluigi Marinelli, direttore sviluppo, che sottolinea come questo esordio - preceduto dall'introduzione del bimbo e degli accessori - si inserisca in un piano di espansione di Terranova, insegna che punta "a un posizionamento su medie superfici, tra i 700 e i 1.000 metri quadri di area netta di vendita".

 

Il direttore generale di Teddy, Alessandro Bracci, si dice ottimista, nonostante la crisi generale. "Per Terranova (sinonimo di 469 store in 33 Paesi, ndr) il 2012 è stato un anno positivo" sottolinea, ribadendo che i primi risultati relativi alla nuova gamma di prodotti "fanno ben sperare per il futuro".

 

stats