DIVORZI

Mulberry: Emma Hill lascerà la direzione creativa

Sembra che alla base della separazione tra Emma Hill e Mulberry ci siano posizioni diverse sulle strategie operative e di prodotto. La collezione che andrà in scena il prossimo settembre a Londra conterà comunque ancora sulla supervisione della stilista.

 

"La scadenza delle dimissioni è ancora da decidere" ribadisce un comunicato. Emma Hill aveva fatto il proprio ingresso nella casa di moda britannica a fine 2007, con in tasca un curriculum dove figuravano esperienze nelle divisioni accessori di Burberry, Marc Jacobs e Gap. Era stata opzionata dopo il rifiuto di Katie Grand a occupare la poltrona fino a quel momento affidata a Stuart Vevers (attualmente in Loewe).

 

Ora ci si chiede quale sarà la prossima occupazione della manager 42enne: c'è chi scommette che Coach, in cerca di un creative director, non se la lascerebbe scappare, ma si tratta solo di ipotesi.

 

 

stats