Debutti

Alice Etro (figlia di Kean) firma la donna di Larusmiani

È Alice Etro, primogenita di Kean, che guida maison Etro, a disegnare la collezione donna di Larusmiani. D'altronde la designer 25enne è anche nipote di Guglielmo Miani, numero uno del marchio di abbigliamento milanese, essendo figlia della sorella. Alice era entrata nell'ufficio stile del brand nel 2010 come assistente di Liborio Capizzi, lo stilista che aveva lanciato il progetto womenswear.

 

Per il suo debutto da direttore creativo la giovane Etro - che ha frequentato la Marangoni di Milano e non ha mai lavorato all'interno dell'azienda paterna - si è ispirata a zarine che indossano colbacchi di visone colorati e abiti sontuosi in velluto e cashmere. La collezione autunno-inverno 2013/2014 - che Alice ha presentato oggi alla stampa e agli addetti ai lavori, presenti nella showroom della griffe in via Verri - privilegia l'utilizzo della mischia cashmere, seta e cincillà. Novità di stagione è il piumino da sera in pura seta.

 

La linea donna, lanciata nel 2010, vale già il 30% del giro d'affari di Larusiami e conta su buone previsioni di crescita nelle prossime stagioni, grazie proprio ai mercati russi, a cui la collezione ha preso ispirazione.

stats