Dichiarazioni

Bertelli: "Miu Miu non sfilerà a Milano"

Nessuna possibilità per il gruppo Prada di portare tutti i suoi marchi in passerella a Milano. A chiarirlo l'a.d. Patrizio Bertelli, che a margine dell'assemblea del gruppo che ha approvato il bilancio 2012, ha dichiarato: "Miu Miu non sfilerà a Milano".

 

Bertelli, da poche settimane nominato vicepresidente vicario della Camera Nazionale della Moda Italiana, non ha fatto il nome di Giorgio Armani, ma con queste affermazioni ha risposto indirettamente allo stilista, che nei giorni scorsi aveva invitato le case di moda italiane a scegliere il capoluogo lombardo per le loro passerelle, condizionando a questo il suo ingresso nella Cnmi. "Miu Miu non sfilerà a Milano - ha sottolineato -, per la maniera in cui lavoriamo noi, è materialmente impossibile fare due sfilate a distanza di tre giorni.

 

"Serve più elasticità - ha aggiunto, probabilmente riferendosi ad Armani, che è stato esortato ad entrare a far parte della Camera -. Se vogliamo essere rigidi, ognuno continuerà a pensarla a modo suo".

 

 

stats