Dichiarazioni

Ghesquière racconta il divorzio da Balenciaga e pensa di tornare a lavorare

Per la prima volta dalla separazione da Balenciaga, Nicolas Ghesquière ha deciso di raccontare i motivi dell’addio alla maison in cui si sentiva "troppo solo" e, soprattutto, parlando del futuro ha dichiarato: "Il modo migliore per andare avanti è quello di tornare a lavorare".

 

La rivista System Magazine è riuscita a intervistare lo stilista dopo il divorzio da Balenciaga e per la prima volta il designer ha rivelato di aver lasciato il ruolo da direttore creativo (che occupava da 15 anni) perché "ho finito per sentirmi troppo solo. Avere uno studio e un team di progettazione meravigliosi non è bastato davanti alla mancanza di sostegno sul lato puramente business".

 

Quanto al suo futuro, proprio in questi giorni sono tornati a intensificarsi i rumors su di un accordo con Lvmh per lanciare il marchio eponimo di Ghesquière. "Qualunque sia la scelta che farò - ha dichiarato al magazine - tutte le possibilità sono aperte e questo è stato confermato con lo scioglimento del mio nome da Balenciaga. Sono rigenerato e questo è molto eccitante, perché è una sensazione che non ho più provato da quando avevo 20 anni".

 

stats