Dichiarazioni

Il ministro dell'Economia francese: «Nella moda creiamo un asse Parigi-Milano-Firenze»

«Propongo di costruire un vero asse della moda europea tra Parigi, Milano e Firenze». Ad affermarlo è il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire (foto), intervenendo al Business Forum italo-francese, organizzato dalle rispettive Confindustrie a Roma, con 50 manager dei maggiori gruppi industriali dei due Paesi.

 

Italia e Francia, dunque, rilanciano la collaborazione. «La moda - ha detto ancora l'esponente del governo del presidente Macron - è un simbolo della cultura comune». Tra Francia e Italia, rileva, «abbiamo le tre maggiori capitali della moda. Dobbiamo lavorare per trovare maggiori convergenze tra Parigi, Milano e Firenze».

 

Alla due giorni organizzata nella capitale, quindi, non si è parlato solo di "dossier" che hanno caratterizzato negli ultimi mesi i rapporti tra le due nazioni, da Fincantieri-Stx a Telecom. Ora Italia e Francia vanno a braccetto in chiave europea. E per Le Maire, oltre alla cantieristica navale, anche occhialeria e moda sono settori in cui collaborare.

 

Nella foto, l ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire (fonte gouvernent.it)

 

stats