Dichiarazioni

Nel 2016 per La Rinascente Duomo 350 milioni di ricavi

«Da semplice catena vogliamo diventare una “collezione” di department store: ogni città merita una formula su misura». Parola di Stefano Della Valle, coo per l'Europa di Central Retail Corporation, gruppo che nel 2011 ha acquisito La Rinascente, i cui 10 negozi italiani hanno fatturato 520 milioni. Solo 350 milioni arrivano dallo store di piazza Duomo a Milano.

 

Il manager ha scelto di raccontare il percorso di trasformazione del department store intervenendo nei giorni scorsi al Master Executive in Luxury Management del Sole24Ore. «Quando arrivai in Rinascente, nel 2005, il fatturato era di 130 milioni e nel flagship store di Milano solo il 10% era riconducibile a marchi non di proprietà» ha spiegato Della Valle agli studenti del master.

 

«Nel 2016, solo per il punto vendita in piazza Duomo, siamo arrivati a 350 milioni - ha proseguito - e le percentuali si sono invertite: adesso sono le private label di Rinascente ad assorbire il 10% delle vendite. Se aggiungiamo gli altri dieci negozi in Italia, da Firenze a Cagliari, da Torino a Catania, i ricavi arrivano a 520 milioni».

 

A lungo il manager si è occupato esclusivamente de La Rinascente. Solo recentemente, in seguito alla riorganizzazione dovuta alle dimissioni di Alberto Baldan dello scorso febbraio, Della Valle ha assunto la responsabilità operativa di tutto il business central group in Europa, che oltre a La Rinascente (acquisita nel 2011) include Illum (2013) e KaDeWe (2015).

 

Acquisizioni che hanno portato il gruppo thailandese Central Retail Corporation a registrare un balzo del 66,6% del fatturato, passato in cinque anni da sei a dieci miliardi di dollari (circa 9,2 miliardi di euro).

 

Le sfide del 2017 - come ricorda Il Sole24ore - sono in Italia e all’estero: in settembre aprirà La Rinascente di via del Tritone, a Roma, ma Della Valle sarà impegnato nel completare i turnaround di Illum a Copenhagen e dei tre KaDeWe in Germania.

 

«Da semplice catena - ha concluso, rivolgendosi agli studenti - vogliamo diventare una “collezione” di department store: ogni città merita una formula su misura. Il motore, invisibile agli occhi, è lo stesso per tutti e lo abbiamo messo a punto con La Rinascente. Ma ciascuno ha i suoi optional, che servono per l’obiettivo già raggiunto in Italia: un ebitda dell’8% e una resa media per metro quadro di oltre 20mila euro, un record europeo».

 

stats