Dimissioni

Harmont & Blaine: lascia Giulio Guasco, Paolo Montefusco nuovo a.d.

Dal 30 settembre Giulio Guasco non è più amministratore delegato di Harmont & Blaine. Prende il suo posto ad interim Paolo Montefusco, storico stilista della griffe del bassotto. Il gruppo, che stima di chiudere il 2016 a 80 milioni di ricavi, è già alla ricerca di un nuovo ceo.

 

Guasco, ex manager di Fay e Miroglio entrato in Harmont & Blaine a fine 2014, ha lasciato l’incarico per «motivi di carattere personale e per perseguire nuove opportunità professionali», come si legge in una nota dell’azienda.

 

Harmont & Blaine, prosegue il comunicato, «ha già prontamente attivato le azioni necessarie a identificare una personalità di alto profilo quale nuovo amministratore delegato, per conseguire gli obiettivi aziendali».

 

Obiettivi tra i quali dovrebbe esserci quello della quotazione in Borsa, come più volte dichiarato dal presidente della società di Caivano, Domenico Menniti, che ha parlato del 2019 come dell'anno «giusto» (nella foto da sinistra, Giulio Guasco e Paolo Montefusco).

 

 

stats