Dimissioni

L'ex ministro francese lascia Lvmh, ma non torna alla politica

L'ex ministro francese ed ex membro dell'Ump Renaud Dutreil ha lasciato la carica di presidente della filiale americana di Lvmh, che rivestiva da quattro anni. Ora il suo obiettivo è la creazione di una propria impresa negli Stati Uniti.

 

Ad annunciare l'uscita è stato lo stesso politico francese, che era considerato una speranza della destra francese, cpn un comunicato diffuso nei giorni scorsi: "Con la mia nuova avventura imprenditoriale continuerò a promuovere il talento francese come ho fatto finora". Ma non ha fornito ulteriori dettagli.

 

In passato Dutreil è stato ministro delle Piccole e Medie Imprese, del Commercio, dell'Artigianato e delle Professioni liberali dal 2005 al 2007. Nel 2008 ha lasciato il seggio di deputato dell'Ump per accettare l'incarico di Lvmh in America.

 

stats