Divorzi

Cavalli: ricavi 2013 a +9,3%, ma il ceo Brozzetti lascia

La Roberto Cavalli ha chiuso l'esercizio 2013 con un fatturato consolidato di 201 milioni (+9,3% annuo). L'amministratore delegato Gianluca Brozzetti e il chief operating officer Carlo di Biagio lasciano la guida dell'azienda dopo 5 anni, con il completamento della gestione dell'anno 2013.

I due managar rimarranno comunque investitori nel capitale sociale dell'azienda con la loro quota di minoranza sottoscritta nel 2012. Il cda ha deliberato di attribuire tutte le deleghe operative al presidente, Roberto Cavalli e al consigliere e Corporate legal affairs director, Daniele Corvasce.


I ricavi da vendite dirette, che rappresentano il 70% del business, hanno registrato una crescita del 7,1% nonostante un anno in cui le vendite wholesale hanno risentito della crisi del mercato italiano (-2,7%). Anche se ancora non disponibile in forma 'audited', l'ebitda del gruppo al 31 Dicembre 2013 è stimato pari al 11,2% dei ricavi netti.

stats