Divorzi

Ghesquière e Balenciaga: dopo 15 anni è finita

 

Tra Nicolas Ghesquière e Balenciaga è finita. Il direttore artistico della maison - in carica dal 1997 - lascerà il suo incarico il 30 novembre. La notizia, inattesa, è stata data da Ppr (proprietaria del marchio) attraverso uno scarno comunicato stampa, che non fa riferimento al nome del successore.

 

"Nicolas con il suo talento unico di creativo ha portato alla maison Balenciaga un contributo essenziale", ha commentato François-Henri Pinault, presidente e ceo di Ppr.

 

Secondo quanto riferito dai media francesi, la casa di moda non ha per il moneto "alcuna informazione in merito al nome di un successore". Anche le ragioni della separazione restano per il momento oscure: la griffe si sarebbe limitata a commentare che la decisione è "frutto di una lunga riflessione tra il presidente e il direttore creativo".

 

Ghesquière, 41 anni, dopo gli studi è stato assistente designer di Jean-Paul Gaultier (1990-1992). Successivamente ha collaborato con molti marchi, tra cui gli italiani Trussardi e Callaghan. Quando Giuseppe Thimister lascia Balenciaga, nel 1997, a soli 25 anni lo stilista francese sale alla guida della maison, che nel 2001 entra a far parte del gruppo francese.

 

Nel 2001 Ghesquière è stato premiato dal Cfda come "designer dell'anno". La notizia della separazione da Balenciaga arriva a solo un mese di distanza dalla sfilata dedicata alla primavera-estate 2013, che era stata applaudita dalla critica.

 

 

 

stats