E-COMMERCE

Amazon Moda: «milioni di sterline» per gli studi fotografici di Londra

Annunciato nel novembre 2014, diventa operativo il nuovo mega studio fotografico di Amazon a Londra, frutto di un investimento non quantificato di «milioni di sterline». Situato in Geffrey street,  nella zona di Shoreditch, ha una superficie di oltre 4.200 metri quadri e ospita 22 postazioni individuali per lo shooting.

 

La struttura comprende un grande spazio per la parte di post-produzione ed editing, una libreria della moda e uffici per il team fashion del colosso internazionale delle vendite online, per il quale abbigliamento e accessori sono categorie in crescita.

 

Amazon ha annunciato infatti di aver venduto più di 30 milioni di prodotti moda nell’ultimo trimestre (dal primo aprile al 30 giugno 2015) in Europa.

 

«Il nostro obiettivo è rendere Amazon il posto migliore in cui acquistare moda via Internet - spiega Sergio Bucher, vice president di Amazon Moda Europa -. Ci impegnamo a fornire ai clienti un’esperienza di prima classe e il centro fotografico ci permette di produrre più di mezzo milione di immagini l’anno, consentendo al nostro business di svilupparsi».

 

Protagonista del primo shooting è l’attrice inglese Suki Waterhouse, che sarà la testimonial di Amazon Moda nell’autunno-inverno 2015/2016, ma l’etailer lavorerà anche con Cass Bird e Julia Sarr-Jamois.

 

La piattaforma vanta “negozi” di abbigliamento, scarpe, gioielli e orologi. Tra i marchi in vendita, Hugo Boss, Gucci orologi, Armani Jeans, Stefanel, Silvian Heach, Calvin Klein, Tommy Hilfiger, 7ForAllMindkind, Lacoste e Benetton. I clienti beneficiano di resi gratuiti e numerose opzioni di consegna, inclusa quella in un giorno con Amazon Prime.

 

Il nuovo studio di Shoreditch impiegherà 35 professionisti a tempo pieno, più una cinquantina di collaboratori, chiamati a sostenere la domanda stagionale di nuove foto. (nella foto, Sergio Bucher con Suki Waterhouse)

 

 

stats