E-COMMERCE

Cala del 21% l’utile netto di Asos nel primo semestre a causa dell’aumento dei costi

Asos ha registrato utili netti in calo del 21% nei sei mesi terminati il 28 febbraio scorso a quota 15,3 milioni di sterline (18,5 milioni di euro), a causa di significativi investimenti messi in campo al fine di migliorare la capacità operativa e l’efficienza a lungo termine dell’e-tailer britannico.

 

I ricavi sono aumentati nel semestre del 33,9% a 481,7 milioni di sterline (582 milioni di euro), con le vendite in Gran Bretagna in salita del 32% a 182 milioni di sterline (220 milioni di euro) e quelle internazionali del 35% a 290,3 milioni di sterline (351 milioni di euro).

 

Nel semestre i costi operativi di Asos sono aumentati del 45% per 223,1 milioni di sterline (270 milioni di euro), a causa degli investimenti intrapresi per aumentare la capacità dei magazzini in Gran Bretagna, Cina e Stati Uniti, oltre che in digital marketing e nel reclutamento di nuove risorse. (nella foto, la sede londinese di Asos)

 

 

stats