E-COMMERCE

Yoox: +20% i ricavi netti nel primo trimestre 2014

Buona performance di Yoox nel primo trimestre del 2014: i risultati del periodo, approvati oggi, 7 maggio, dal cda, segnalano ricavi in aumento del 20% a cambi costanti. «Continuiamo a investire in innovazione tecnologica e in particolare nel canale mobile, che cresce costantemente mese dopo mese, segnando nuovi massimi storici», ha dichiarato il fondatore e a.d. Federico Marchetti.

 

I ricavi netti si attestano a 126,5 milioni di euro, in salita del 14,6% (+19,6% a tassi di cambio costanti). L'Ebitda è a quota 8,1 milioni di euro, in progressione del 33,9% e con un margine del 6,4% (in crescita rispetto al 5,5% del 2013). Il risultato netto si ferma tuttavia a 900 mila euro, in calo del 13,4% rispetto agli 1,1 milioni di euro del primo trimestre 2013.

 

Nel periodo considerato la media mensile dei vistatori unici passa a 14,8 milioni dai 13,5 milioni dello scorso anno. 842 mila sono stati gli ordini evasi rispetto ai 680 mila del primo trimeste 2013 e i clienti attivi arrivano a 1,1 milioni dai 977 registrati al 31 marzo 2013.

 

«Sono molto soddisfatto dell'Italia, in crescita del 20% - ha commentato Marchetti - e con una penetrazione di smartphone e tablet sulle vendite del 19% superiore al resto del mondo. Bene anche la Cina, dove yoox.cn sta ottenendo una forte accellerazione».

 

Sul fronte degli accordi relativi ai monomarca online delle griffe gestiti dal gruppo, Yoox ha annunciato oggi anche il rinnovo della partnership globale con Dsquared2 per altri cinque anni.

 

 

 

stats