E-COMMERCE

eBay Enterprise: accordo definitivo per il passaggio di mano

Il consorzio formato da Longviews Asset Management, Sterling Partners e Innotrac Corporation (nel portafoglio di Sterling Partners), in partnership con alcune realtà nell'orbita di Permira Funds, è a un passo dall'acquisizione di eBay Enterprise, per una somma intorno ai 925 milioni di dollari. Intanto eBay pubblica una trimestrale con ricavi in crescita del 7%, ma sotto le attese degli analisti. Atteso per domani lo spin off di PayPal.

 

eBay ha confermato le indiscrezioni delle ultime ore, ufficializzando la stesura di un accordo definitivo per la cessione di eBay Enterprise, società che si occupa della creazione e gestione di e-store per i brand.

 

Oggi è stata pubblicata la trimestrale di eBay, che ha registrato ricavi leggermente inferiori alle attese degli analisti: circa 4,40 miliardi contro i 4,49 stimati, una cifra comunque in aumento del 7% sul 2013 e con la prospettiva di un +3%-5% nel fiscal year in corso.

 

In discesa libera, da 676 a 83 milioni di dollari, l'utile netto, pari a 0,07 dollari per azione ma a quota 0,76 dollari escludendo le poste straordinarie. In questo caso sono state battute le previsioni degli analisti, che si fermavano a 0,72 dollari.

 

La società ha annunciato un miliardo addizionale per il suo programma di buyback.

 

A dare un contributo determinante all'aumento del turnover di eBay nel periodo considerato è stata PayPal, che però da domani si separerà ufficialmente da eBay, debuttando il 20 luglio come company completamente autonoma nell'indice Nasdaq.

 

stats