Eventi

Zegna a Los Angeles con il nuovo store e la linea couture

Con un grande party a cui hanno preso parte Sharon Stone e Edward Norton si è chiusa la due giorni di festeggiamenti a Los Angeles per l'inaugurazione del nuovo negozio di Ermenegildo Zegna e per il lancio in anteprima della collezione di couture maschile, ideata dal direttore creativo Stefano Pilati.



Il monomarca Ermenegildo Zegna in Rodeo Drive si sviluppa su oltre 500 metri quadrati. Sui tre piani della boutique è esposta l'offerta della griffe: dall'abbigliamento formale allo sportswear, dagli accessori ai profumi, compresa la collezione Zegna Sport. È il sedicesimo global store disegnato da Peter Marino: si affaccia lussuosamente sulla famosa strada dello shopping, poco distante dal primo negozio Zegna aperto qui 18 anni fa.

In questo spazio ha debuttato la nuova collezione di alta moda da uomo, pensata da Pilati all'insegna del colore (nella foto) e che sarà offerta in 30 global store Zegna del mondo e in Italia a Milano, in via Montenapoleone.

"Il rilancio del brand Ermenegildo Zegna in Usa è pienamente in corso - ha dichiarato Gildo Zegna, amministratore delegato del gruppo biellese all'agenzia Ansa durante l'evento di inaugurazione a Los Angels -. Dopo la crisi del 2008 abbiamo dovuto ripensare la nostra strategia puntando di più sul retail diretto. In cinque anni le proporzioni tra wholesale e retail sono passate da 70%-30% a 50%-50%".



Dopo gli opening di Los Angeles e Chicago l'anno prossimo il gruppo aprirà nel nuovo Design Center del Miami District, con l'America che, compresa quella del Sud che però è ancora un mercato minimo,  rappresenta il 20% del fatturato complessivo della Zegna.



"Il 2013 - avverte Gildo Zegna - si chiuderà comunque come un anno meno brillante del 2012 (il fatturato era stato di 1,261 miliardi di euro) e anche le previsioni per il 2014 sono prudenti. La situazione è di un rallentamento generale, netto in Europa, mentre gli Stati Uniti si stanno risvegliando".

 

stats