Eventi

Zegna: manovre ai vertici, mentre si attende la mostra dei 50 anni del ready-to-wear

Nuovi assetti nel gruppo Zegna, che festeggia i 50 anni della linea ready-to-wear con una mostra a Casa Zegna di Trivero, in provincia di Biella. Andrea Zegna ha venduto gran parte delle sue azioni per circa 40 milioni e con un valore nominale di 20mila 580 euro, possedute nella Monterubello, società semplice che controlla Ermenegildo Zegna Holditalia, a cui fa capo il Lanificio Ermenegildo Zegna.

 

Di professione architetto, Andrea Zegna è fratello di Paolo, vicepresidente della cassaforte e presidente dell'unica controllata, oltre che cugino di Ermenegildo (Gildo), presidente di Monterubello, di cui è il principale azionista.

 

Secondo quanto si legge su Mffashion, la vendita delle azioni è stata ripartita tra 12 delle 16 delle persone fisiche che sono legate al patto sociale. Primi compratori sono stati Gildo (per un totale di 6,2 milioni di euro) e Paolo (5,7 milioni), seguiti da Anna, Benedetta, Laura, Elisabetta, Renata ed eredi della famiglia.

 

Il totale dei 39,4 milioni di euro sarà saldato dai compratori in quattro rate di pari importo, a partire dalla prima che scade nel febbraio del 2019, seguita dalle altre nello stesso mese dei tre anni a seguire.

 

Prima di questa operazione c'era stata una donazione di titoli Monterubello da parte di Paolo Zegna, con rinuncia all'usufrutto, di parte delle sue azioni per un valore nominale di 10mila euro in favore delle figlie Georgina e Clementina. E anche una donazione da Renata Zegna, che ha assegnato la nuda proprietà di alcune sue azioni agli eredi Elena e Giovanni, per un valore nominale di 8mila e 172 euro.

 

Il gruppo festeggia i 50 anni della linea ready-to-wear con una mostra a Casa Zegna, aperta dal 6 maggio al 28 ottobre prossimo, dal titolo “Uomini all'italiana 1968. La confezione Zegna. Dalla sartoria all'industria”, che raccoglie materiali d'epoca e capi in arrivo dagli archivi storici dell'azienda.

 

Nel 1968 Angelo e Aldo, figli di Ermenegildo Zegna, decisero di ampliare gli orizzonti aprendosi al ready-to-wear, anticipando i cambiamenti in atto nella società e nel mercato.

 

stats