FISCAL YEAR

Desigual: nel 2012 i ricavi crescono del 24%

Il gruppo di moda spagnolo ha chiuso il fiscal year con un giro d'affari di 701,4 milioni di euro, in aumento del 24% rispetto all'anno precedente, e utili al netto delle imposte pari all'1% delle vendite. Per il 2013 la crescita ipotizzata è del 15-20%.

 

Nell'anno fiscale Desigual ha impiegato oltre 89 milioni di euro in investimenti destinati principalmente allo sviluppo della sua rete distributiva e al rinnovamento degli headquarters di Barcellona (uno spazio di 24.400 metri quadrati, distribuiti su sei piani, per una capienza di 1.500 persone) e dei centri logistici di Gavá e Viladecans.

 

A livello retail il brand catalano ha aperto 72 monomarca, di cui 53 di proprietà e 19 in franchising, facendo il proprio ingresso in Paesi come la Russia e il Giappone e rafforzando la sua presenza in America Latina e nel Medio Oriente.

 

Nel corso dell'anno è stata anche ampliata la piattaforma e-commerce, aprendo a mercati come Polonia, Portogallo, Danimarca, Finlandia, Irlanda, Cipro, Estonia e Malta.

 

Attualmente Desigual vanta un network distributivo in 109 Paesi, costituito da 380 negozi monomarca, 9mila multibrand e 2.200 corner nei grandi magazzini.

 

stats