FISCAL YEAR

Gruppo Roberto Cavalli: ricavi +4%, +23,4% le vendite nei monomarca di proprietà

Il Gruppo Roberto Cavalli ha chiuso l’esercizio 2012 con un fatturato consolidato netto pari a185 milioni di euro (+4% sul 2011). I ricavi da vendite dirette, che rappresentano il 72% del business, sono aumentati del 6,8%.

 

Anche se ancora non disponibile in forma "audited", l'ebitda stimato al 31 dicembre è stato pari all'11% del giro d'affari netto. "Il risultato del fiscal year - si legge in una nota - è ancora penalizzato dalle ridotte royalty, dovute al periodo di transizione della licenza Just Cavalli".

 

Un ruolo trainante è spettato, a livello distributivo, ai monomarca di proprietà, il cui turnover è progredito del 23,4%, grazie al +18,7% nei negozi già attivi e all'opening di nuovi avamposti, tra i quali quelli di Madrid, Pechino al Peninsula e Shanghai al Plaza 66 (le prime due boutique sul territorio cinese, dove è da segnalare anche lo sbarco online, in sinergia con Yoox), Tokyo e Osaka (in questo caso si tratta di shop-in-shop, rispettivamente da Isetan e da Hankyu Umeda) e Hong Kong presso il Pacific Place. Nell'ex colonia britannica sono stati, tra l'altro, riacquistati negozi precedentemente in franchising, all'IFC e al Taipei Regent.

 

A fine 2012 il numero totale dei monomarca era pari a 168, contro i 130 di un anno prima: 94 Roberto Cavalli (di cui 40 in proprietà), 38 Just Cavalli, 27 Class Roberto Cavalli e nove Roberto Cavalli Junior. Fra le tappe più significative dei 12 mesi spiccano due lanci di profumi, ossia Roberto Cavalli con Coty Inc. e, più recente, Just Cavalli, che si sta avvalendo di Georgia Jagger come testimonial.

 

In questo stesso arco di tempo ha debuttato la Roberto Cavalli Home collection - tra gli espositori del prossimo Salone del Mobile -, grazie alla firma di sette accordi di licenza con aziende leader nei rispettivi settori: dagli arredi alle decorazioni della casa, dalle ceramiche alle carte da parati, dal tessile alle porcellane.

 

Per finire, Beirut e New Delhi hanno salutato due nuovi Cavalli Caffè e, per quanto riguarda i Cavalli Club, il prossimo opening è fissato a Miami la prossima estate (nella foto, il finale della sfilata primavera-estate 2013 di Roberto Cavalli).

 

 

stats