FORMAZIONE

Lvmh: partirà in settembre l'Institut des Métiers d'Excellence

Lvmh ribadisce il suo impegno nella formazione creando l'Institut des Métiers d'Excellence (Ime), un programma di apprendistato all'interno delle aziende del gruppo.

 

«Tutti i nostri dipendenti - commenta Chantal Gaemperle, vice presidente esecutivo delle risorse umane e delle sinergie della società transalpina - sono impegnati nella tutela e nell'arricchimento dell'heritage di Lvmh e orgogliosi di contribuire a questa iniziativa».

 

Per strutturare il progetto, il colosso guidato da Bernard Arnault ha siglato partnership con la Paris Jewelry School e con la scuola della Chambre Syndicale de la Couture Parisienne. Sono in vista altre intese per i settori pelletteria, visual merchandising e vendite.

 

Tutti gli studenti seguiranno lezioni teoriche, integrate dall'esperienza sul campo presso le maison della galassia Lvmh, durante la quale avranno la possibilità di interagire con artigiani e designer.

 

Come sottolinea un comunicato, «Ime è l'unica iniziativa nel suo genere che, grazie alla sinergia con gli istituti di formazione, fornisce ai giovani partecipanti un diploma in grado di aprire prospettive nel mondo del lavoro, consentendo loro di apprendere i segreti dell'artigianalità e della creazione» (nella foto, un modello di Givenchy).

 

stats