Fallimenti

Crac Finpart alle battute finali

In dirittura d'arrivo (sembra) la chiusura dell'affaire Finpart, la finanziaria della moda fallita nel 2005 con un crac da oltre 500 milioni di euro.

 

Come si legge sul Corriere della Sera, il Trustee di Londra (The Law Debenture) assistito dallo studio legale Simmons&Simmons, ha convocato le assemblee degli obbligazionisti (il  prestito era pari a 200 milioni) per l'approvazione della proposta di concordato fallimentare relativo a C Finance (già Cerruti Finance) e Finpart.

 

Per quanto riguarda l'assemblea di Finpart, non avendo raggiunto il quorum, è stata indetta per le prossime settimane una seconda convocazione: sul piatto l'ipotesi di pagare gli obbligazionisti nella misura dell'8,5% e i creditori chirografari del 10%. L'assemblea di Cerruti, invece, ha approvato il pagamento dell'1,5%.

stats