Finanza

Luxottica: trimestre in crescita. Nel 2014 nuove acquisizioni

Luxottica ha archiviato il terzo trimestre dell'anno con un fatturato netto di 1.785 milioni di euro, in lieve crescita sullo stesso periodo dell'anno precedente). L'utile netto del gruppo di occhiali ha raggiunto i 148 milioni (+7,9%). E per il futuro l'a.d. Guerra annuncia: "stiamo lavorando a un paio di acquisizioni nel 2014".

 

Nei tre mesi l'utile operativo è salito del 3,8% a 255 milioni, l'ebitda del 2,3% a 347 milioni. Quanto ai ricavi, quelli della divisione Wholesale sono stati pari a 686 milioni (+6,1% o +13,1% a cambi costanti), nel retail a 1.099 (-3,3% o 4,2% a parità di cambi).

 


"L'Europa è in ottima salute con risultati al di sopra delle aspettative (+15,1%) e con performance di eccellenza in Germania, Francia e Paesi nordici. L'Italia conferma il trend positivo di crescita (+7,4%) e la Spagna torna a crescere registrando un aumento del +11,3%" ha commentato Guerra, che ha aggiunto: "I Paesi emergenti continuano a darci grandi soddisfazioni e registrano un incremento delle vendite pari al +19,6% a parità di cambi. Il Nord America si conferma un mercato solido e strutturalmente in crescita".



Sugli ultimi mesi dell'anno il ceo ha dichiarato: "Ci avviciniamo alla fine del 2013 con fiducia e ottimismo, la domanda dei consumatori nei mercati chiave continua a essere sostenuta". Ottimismo anche per il 2014, anno in cui potrebbero arrivare nuove acquisizioni da parte di Luxottica: "Sul fronte delle operazioni di merger and acquisition siamo un cantiere aperto - ha concluso -. Stiamo lavorando a un paio di acquisizioni nel 2014".

 

 

stats