Finanza

Lvmh: l'Amf chiede multa da 10 milioni

L'Autorité des Marchés Financiers (Amf) ha chiesto una sanzione di 10 milioni di euro nei confronti del gruppo del lusso Lvmh, accusandolo di mancata informazione al mercato e falso contabile nell'aumento di capitale della Hermès effettuato a fine 2010.

 

L'ammenda proposta dall'autorità di controllo francese sui mercati finanziari è una delle più alte mai chieste in Francia. Proprio questa mattina, in apertura dell'udienza fissata dall'Amf per esaminare l'intero caso, il gruppo Lvmh aveva chiesto di annullare l'intera procedura.

 

Dopo una sospensione dell'udienza, un panel di esperti della Consob francese ha rigettato la richiesta avanzata dal gruppo francese guidato da Bernard Arnault.

 

 

stats