Fiscal year

Cariaggi supera il traguardo dei 100 milioni di fatturato

Cariaggi Fine Yarns Collection, azienda marchigiana tra i protagonisti del 72esimo Pitti Filati, archivia il 2012 a 100,5 milioni di euro di ricavi, in aumento del 13,2% rispetto all'anno prima. +87% la performance in Giappone.

 

Il gruppo tessile ha inoltre messo a segno un +28% degli Stati Uniti e un +17% in Cina. Complessivamente le esportazioni sono arrivate a rappresentare il 34% dell'export, dal precedente 28% ma l'obiettivo entro i prossimi due anni è di arrivare a una quota del 50%. Nel nuovo anno l'azienda guidata da Piergiorgio Cariaggi punta inoltre a investire circa 2,5 milioni di euro in innovazione: strategia che porterà a proporre di stagione in stagione nuovi filati, in fibre pregiate e lavorate con tecniche inedite. Per presidiare i mercati asiatici Cariaggi ha inaugurato un ufficio commerciale a Shanghai, ma, tengono a precisare dall'azienda, "tutte le fasi di lavorazione della materia prima e di produzione dei filati rimangono saldamente in Italia".

 

stats