Fiscal year

Hermès: margine operativo da record nel 2013

Nel 2013 il gruppo del lusso Hermès ha totalizzato 3,75milardi di euro di fatturato (+7,8% rispetto all'anno prima). Il margine operativo su fatturato si è attestato al 32,4%, superando di 0,3 punti percentuali il massimo di tutti i tempi, realizzato nel 2012.

 

Nonostante l'incremento del prelievo fiscale, soprattutto in Francia, il gruppo francese ha registrato un aumento del 6,8% dell'utile, a 790 milioni di euro. Nell'esercizio Hermès ha creato 900 nuovi posti di lavoro, 500 dei quali in Francia, impiegati soprattutto nel ramo vendite e nella produzione di attrezzature. Alla fine del 2013 l'organico della società contava 11.037 impiegati nel mondo, oltre 6.600 dei quali in madrepatria.

 

Il management, che proporrà il pagamento di un dividendo di 2,70 euro per azione, preannuncia che continuerà a investire nello sviluppo del network distributivo, nel rafforzamento della capacità produttiva e nelle sostegno della catena dei suoi fornitori. Il tema dominante del 2014 sarà la "metamorfosi": grazie alle sapienti mani degli artigiani della maison parigina, materiali preziosi saranno trasformati in oggetti altrettanto preziosi (nella foto, la sfilata di Parigi dedicata al womenswear autunno-inverno 2014/2015).

 

stats