Fiscal year

Stefanel torna in utile (dopo l'accordo con le banche)

Stefanel chiude il 2017 con ricavi in calo ma in utile per 13,7 milioni di euro, dalla precedente perdita di 25,3 milioni. Il risultato netto comprende i proventi finanziari derivanti dall’accordo di ristrutturazione con le banche pari a 52,7 milioni.

 

Il fatturato è sceso del 6,5% a 125,3 milioni. Le vendite like-for-like sono diminuite del 3,6%. L’ebitda è stato negativo per 19,8 milioni, tenendo conto anche di oneri non ricorrenti pari a 10,9 milioni.

 

Il business legato al marchio Stefanel ha subito un -9,7% del giro d'affari: sulla performance pesa la razionalizzazione della rete vendita, come si legge nel comunicato, che ha portato alla chiusura di 54 negozi monobrand non performanti. Sono 46 invece le chiusure dei punti vendita a gestione indiretta. Il business di Interfashion ha registrato un +3,5%.

 

L'indebitamento è sceso a 40,3 milioni di euro (da 84,7 milioni), per effetto dell’accordo di ristrutturazione con le banche.

 

Nel corso del 2017 Attestor Capital LLP e Oxy Capital Italia Srl hanno sottoscritto con la società un accordo per la ristrutturazione del debito, il rafforzamento patrimoniale e il rilancio del gruppo veneto.

 

stats