GIOIELLI

Pianegonda si allea con Morellato: “Un modo per difendere il made in Italy”

Con l’autunno-inverno 2013/2014 nasce la collezione di gioielli Pianegonda joy, frutto dell’accordo siglato tra Franco Pianegonda, anima e guida dell’omonima maison e Massimo Carraro, ceo e presidente di Morellato Group.

 

Realtà, quest’ultima, che con il nuovo deal conferma il proprio ruolo di aggregatore per marchi che hanno fatto la storia della gioielleria e dell’orologeria italiane.

 

Nel portfolio di Morellato Group si trovano infatti anche Philip Watch e Sector No Limits. Massimo Carraro, in occasione di questo accordo, ha tenuto a sottolineare: “Questa partnership rappresenta un segnale importante e significativo: in un momento delicato come l’attuale, in cui prestigiosi brand italiani della gioielleria prendono la via dell’estero, noi continuiamo a credere nell’Italia, nei marchi del made in Italy, nel lavoro e nella cultura degli italiani”.

 

“Una collaborazione concreta ed emozionante, che di certo porterà i gioielli Pianegonda a consolidare la loro posizione e prestigio sui mercati internazionali”, ha commentato Franco Pianegonda, la cui azienda si concentrerà invece nello sviluppo del brand di haute couture che porta il suo nome.

 

stats