Giappone

Isetan Mitsukoshi scommette sui format di piccole e medie dimensioni

Per affrontare le difficoltà di mercato e i cambiamenti in atto nel Paese del Sol Levante il gruppo Isetan Mitsukoshi, a capo dei più importanti department store giapponesi, investe su format specializzati di piccole e medie dimensioni, partendo da Isetan Mirror e da Isetan Haneda Store.

 

Come si legge su wwd.com in un’intervista a Hiroshi Onishi, presidente e ceo di Isetan Mitsukoshi Holdings, dopo avere aperto questi due nuovi specialty store a inizio anno - il primo focalizzato esclusivamente sul beauty, mentre il secondo, che si trova all’interno dell’aeroporto eponimo, si rivolge ai business traveler, oltre a proporre souvenir, food e articoli per la famiglia  - intende inaugurare nei prossimi anni altri negozi con superfici che variano dai 400 ai 3mila metri quadri, ben inferiori agli almeno 20mila metri quadri dei grandi magazzini Isetan. Allo studio format dedicati al food o che abbinano cibo e moda, ma anche che riguardano la casa.

 

Onishi, comunque, rassicura sul fatto che non vi è in programma di chiudere alcun department store esistente in Giappone, mentre guarda con interesse alla Cina: ma in questo caso la location deve essere grande, intorno ai 35mila metri quadri.

 

stats