Giovani talenti

Armani/Silos e Politecnico di Milano: parte la collaborazione

Giorgio Armani continua a supportare la nuova generazione di creativi: dopo l'idea di ospitare nelle sale dell’Armani/Teatro una sfilata di un brand emergente a ogni edizione della fashion week milanese, ha deciso di aprire e porte dell'Armani/Silos alla Scuola del Design del Politecnico di Milano.


Come si legge in un comunicato, «negli spazi espositivi di via Bergognone 40 si terranno visite e lezioni, a cui potranno partecipare, oltre agli allievi del Politecnico, gli studenti di scambi internazionali, gli iscritti a workshop internazionali di formazione, gli studenti di corsi professionalizzanti e di master universitari».


«Fin dalla sua inaugurazione, nell’aprile 2015, Armani/Silos si è focalizzato sulle nuove generazioni di creativi - prosegue la nota - proponendosi come un luogo nel quale la testimonianza del lavoro di Giorgio Armani funga da stimolo per dare vita a nuove idee.


Le scuole internazionali che aderiscono all'iniziativa sono la Tsinghua University (Cina) - Master in Fashion Management; Nest (Cina) - Corso di Interior Design & Architecture; Università del Desarollo (Cile) - Corso di Visual Merchandising & Retail; Fit (Usa) - Corso di Fashion Textile Design & History of Design; GD Goenka (India) - Corso di Design per il Sistema Moda.

 

Il progetto vede inoltre coinvolti i seguenti master internazionali del Politecnico aperti agli studenti stranieri: DAS - Master in Art & Space Design; ID4A - Master in Industrial Design for Architecture; Master in Brand & Product Design; Master in Brand & Retail Management; MBC - Master in Brand & Communication Management.

 

 

stats