Giri di poltrone

Dalla squadra manageriale di Armani esce il nipote Camerana

Nuova squadra manageriale per Giorgio Armani: esce Andrea Camerana, figlio della sorella di Armani, Rosanna, che da molti  veniva considerato il naturale successore di re Giorgio. Il nuovo assetto manageriale sarebbe riconducibile alla crescente autorità del direttore generale Livio Proli.

Come riportato da Corriere Economia, nelle scorse settimane il nipote  di Armani si è dimesso dai suoi incarichi operativi all’interno del gruppo, anche se, come ha dichiarato lo zio-stilista, continuerà a svolgere un ruolo importante all’interno dell’azienda, mantenendo la sua carica di membro del consiglio di amministrazione.

«Mio nipote - ha spiega Armani - ha fatto una scelta personale che gli consentirà di stare più vicino alla sua famiglia e di esplorare nuovi orizzonti in aree di business diverse dal mondo del fashion.  Ci tengo molto a sottolineare ha aggiunto - che la decisione è stata presa di comune accordo e a smentire qualsiasi illazione su attriti o disaccordi interni».

 

 

stats