Giri di poltrone

Lvmh: Trapani lascia la guida di Orologi e Gioielli

Dopo aver diretto la divisione Orologi e Gioielli e condotto a termine  l'integrazione di Bulgari in Lvmh, Francesco Trapani ha deciso di lasciare i suoi compiti all'interno del gruppo e dal primo marzo non sarà più operativo.

Trapani rimarrà membro del Consiglio di Lvmh e sarà nominato consigliere del Presidente Bernard Arnault per tutte le attività legate alla gioielleria.

Le maison di gioielli controllate dal polo del lusso (Bulgari, Chaumet, Fred e De Beers) saranno ora seguite direttamente dal direttore generale di Lvmh Antonio Belloni, mentre Jean-Claude Biver, presidente di Hublot, assumerà la responsabilità globale delle altre marche di orologi, TAG Heuer e
Zenith.

stats