Governance

Ynap: Marchetti confermato presidente e ceo in attesa del termine dell'Opa

Federico Marchetti resta al vertice di Ynap, mentre va avanti l'Opa lanciata dalla holding svizzera Richemont sul luxury e fashion e-tailer (il termine è il 9 maggio). Stefano Valerio è stato nominato vicepresidente.

 

Il board di transizione è stato eletto venerdì 20 aprile, dopo l'assemblea degli azionisti di Ynap. Oltre alla nomina di Marchetti a presidente e amministratore delegato e all'elezione alla vicepresidenza di Valerio (dal 2006 nel cda dell'azienda e socio dello studio legale Gatti Pavesi Bianchi), fanno parte del board l'amministratore non esecutivo Cedric Bossert e gli amministratori indipendenti Eva Chen, Alessandro Foti, Catherine Gérardin Vautrin, Robert Kunze-Concewitz, Richard Lepeu e Laura Zoni.

 

Nel corso del meeting dei soci di Ynap Marchetti ha detto di auspicare che l'Opa abbia successo, «nell'interesse della società, del suo sviluppo e della sua competitività».

 

Sin dal primo annuncio dell'operazione di Richemont, partita il 19 marzo, l'imprenditore ha dato il suo sostegno, manifestando la volontà di conferire la sua partecipazione del 3,8%.

 

stats