HEADQUARTERS

Fendi si insedia nell'ex sede della Fondazione Arnaldo Pomodoro

 

Si rafforza il legame tra Fendi e la cultura: in prima linea nel restauro della Fontana di Trevi e del complesso romano delle Quattro Fontane (senza contare l'accordo relativo al Palazzo della Civiltà Italiana nella capitale), la maison sceglie per la nuova sede milanese un altro luogo legato all'arte.

 

L'edificio prescelto è infatti quello di via Solari 35 che ha ospitato dal 2005 al 2012 la Fondazione Arnaldo Pomodoro e dove in passato si trovavano le acciaierie Riva & Calzoni: un complesso che nel 1999 è stato al centro di un progetto globale di recupero. Qui si insedieranno gli uffici, la showroom e la sala sfilate, con la passerella più lunga di Milano.

 

"Come con il Palazzo della Civiltà Italiana di Roma - ha detto il presidente e a.d. di Fendi, Pietro Beccari - è nostra volontà far rivivere questo spazio, uno dei più affascinanti della città, e mantenere un rapporto con la Fondazione Arnaldo Pomodoro".

 

Per esempio, è intenzione della griffe organizzare, tra le altre iniziative aperte al pubblico, visite guidate all'Ingresso nel Labirinto (nella foto), installazione permanente dello stesso Arnaldo Pomodoro, ispirata all'Epopea di Gilgamesh, primo poema epico della storia dell'umanità.

 

 

stats