INDISCREZIONI

Bulgari: per la poltrona di a.d. spunta il nome di Babin

L'uscita di Michael Burke dal vertice di Bulgari, per passare a quello di Louis Vuitton, porta ovviamente con sé un interrogativo: chi sarà il nuovo a.d. della realtà romana nell'orbita di Lvmh? C'è chi è pronto a scommettere sul ceo di Tag-Heuer.

 

Secondo wwd.com, Jean-Christophe Babin - da lungo tempo alla guida della casa orologiera, che a sua volta fa capo al colosso francese - sarebbe il candidato numero uno a prendere il posto di Burke, nominato "in corsa" lo scorso dicembre chairman e ceo di Vuitton al posto di Jordi Constans, bloccato da gravi problemi di salute. Attualmente è Francesco Trapani, presidente della divisione segnatempo e gioielli di Lvmh, a guidare Bulgari ad interim.

 

 

stats