INDISCREZIONI

Jordi Constans torna alla ribalta con Puig

Era stato repentinamente sostituito da Michael Burke, lo scorso dicembre, al vertice di Louis Vuitton, a un mese scarso dall'insediamento ufficiale. Motivo: condizioni di salute incompatibili con il ruolo. Ma ora si torna a parlare di Jordi Constans.

 

La stampa spagnola ritiene infatti che il manager, classe 1964, sia stato nominato membro del cda di Puig - realtà catalana cui fanno capo, in ambito moda, i marchi Paco Rabanne, Carolina Herrera, Jean Paul Gaultier e Nina Ricci -, dopo trattative durate alcuni mesi. Si pensa, infatti, che la società intenda ampliare il proprio portafoglio fashion, dopo aver perso per un soffio l'anno scorso Valentino, passato nelle mani degli investitori del Qatar.

 

 

stats