INIZIATIVE

Guru lancia una ricetta anti-crisi dal negozio di Porta Ticinese

La crisi frena irrimediabilmente i consumi ed ecco che alla Guru provano a rilanciarli con l’iniziativa Slow Prices, varata in questi giorni nel monomarca del brand della margherita in corso di Porta Ticinese 83 a Milano.

 

Qui un piccolo corner è dedicato a capi della stagione in corso venduti a prezzo pieno, ma il resto dello store propone item della primavera-estate 2013 e delle collezioni precedenti con cartellini shock. T-shirt, felperia e jeanseria vengono venduti infatti a prezzi che vanno dai 5 ai 40 euro.

 

“Slow prices won’t save the world but it helps” è il messaggio ironico con cui viene presentata l’operazione, concepita per andare incontro alle esigenze del consumatore, messo alla prova dalle ristrettezze economiche, e presumibilmente per smaltire il magazzino.

 

Guru vuole fare dell’avamposto di corso di Porta Ticinese a Milano una sorta di manifesto della voglia di ripartire dandosi una mano, anche tra aziende e clienti: a tal fine mette a disposizione di chi entra in negozio un guest book, in cui scrivere i propri pensieri sulla crisi. I più originali e interessanti saranno postati sulla pagina Facebook del marchio, che fungerà da utile mezzo per amplificare il messaggio delle persone comuni sull’attuale situazione.

 

 

stats