INIZIATIVE

I Pinco Pallino e Naba: il kidswear sostiene i nuovi talenti

Lo storico brand del childrenswear I Pinco Pallino e Naba - Nuova Accademia di Belle Arti di Milano hanno collaborato a un progetto finalizzato a promuovere gli stilisti emergenti e avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. Gli outfit più convincenti saranno alla ribalta di Pitti Immagine Bimbo grazie a una capsule.

 

Dieci studenti del triennio in Fashion Design hanno disegnato capi per bambini ispirandosi al tema “Tempo libero trascorso tra parco e città”. I lavori migliori si vederanno a Pitti Immagine Bimbo di giugno: andranno infatti a formare una capsule collection inserita nella collezione della primavera-estate 2017 de I Pinco Pallino.

 

Sotto la guida dei project leader Cristiana Seassaro e Michela Solari, docenti dell’Accademia, e di Umberto Consiglio, art director de I Pinco Pallino, gli allievi hanno potuto attengere a creatività e abilità personali per realizzare abiti dal forte impatto visivo ma sempre coerenti con l’immagine del marchio.

 

Una giuria di esperti del settore - composta da Enrica Ponzellini, direttore di Vogue Bambini, Giorgio Lospennato, direttore industry relations di Naba e Domus Academy, e Umberto Consiglio, de I Pinco Pallino - ha proclamato il 18 maggio scorso i tre studenti più meritevoli. Si tratta di Lucia Vitiello, Ilaria Bilancia e Xinyi Zhao (nella foto), che hanno ricevuto un premio in denaro. Per la prima classificata anche l’opportunità di effettuare uno stage presso l’azienda di moda bimbo.

 

 

 

stats